Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Rete degli archivi 'per non dimenticare'

 
cerca nel portale
 

Alfredo Paolella (1928 - 1978)

 
 
 

Nato a Benevento il 6 giugno 1928. Medico e docente universitario.

Laureatosi in medicina nel 1953 a Napoli, si specializzò uccessivamente in Medicina legale. Dal 1977 insegnò Antropologia criminale presso la seconda facoltà di Medicina di Napoli. Fu componente della Commissione nazionale per la riforma penitenziaria, quale conoscitore - sia come studioso che come medico legale - della problematica delle carceri. Assertore della inutilità delle carceri speciali, fu tra i promotori del Centro di osservazione criminologica del carcere di Poggioreale, diventandone, poi, direttore.

Ucciso il 11 ottobre 1978. L'11 aprile 2011 gli viene concessa l'onorificenza di "vittima del terrorismo": «per le idee e l'impegno morale per il quale è stato colpito nell'evento occorso in Napoli l'11 ottobre 1978, quando rimase ucciso in un agguato teso da alcuni esponenti di Prima linea».

Omicidio di Alfredo Paolella