Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Rete degli archivi 'per non dimenticare'

 
cerca nel portale
 

Io sono testimonianza

 
 Il luogo della strage dopo la rimozione delle macerie (foto ATC Bologna, archivio Associazione 2 Agosto).

Il luogo della strage dopo la rimozione delle macerie (foto ATC Bologna, archivio Associazione 2 Agosto).

 
 

La mostra Io sono testimonianza è stata inaugurata il 31 luglio 2010 in Sala Borsa, Biblioteca comunale di Bologna, dove è rimasta fino al 7 agosto. In seguito è stata esposta in moltissimi comuni della provincia bolognese e modenese.

La rassegna Io sono testimonianza, promossa e finanziata da Isrebo (Istituto per la storia della resistenza e della società contemporanea nella provincia di Bologna "Luciano Bergonzini"), in collaborazione con l'Associazione dei familiari delle vittime della strage alla stazione di Bologna e con il contributo di Coop Ansaloni, è costituita da 12 pannelli fotografici che ritraggono immagini di otto testimoni rimasti feriti nella strage del 2 agosto 1980. A ogni ritratto si accompagna la fotografia di un oggetto, un documento, una traccia di quel giorno perché l’oggetto stesso contribuisce a dare spessore al fatto che lo scoppio della bomba ha cambiato per sempre il corso della loro vita. Molti dei protagonisti del 2 agosto 1980 portano sul corpo i segni di quel giorno, e hanno ricominciato a vivere dopo anni di sofferenze, cure e terapie, che spesso continuano ancora oggi. Alcuni hanno perso nell’e splosione persone a loro care. Per tutti rielaborare l’accaduto dal punto di vista psicologico è una sfida che si rinnova ogni giorno.

Fotografie di Martino Lombezzi.

Testi di Cinzia Venturoli. Traduzione in lingua inglese di Valentina Zunarelli

Coordinamento progetto: Isrebo (Andrea Marchi, Mauro Maggiorani, Angela Verzelli)

La mostra (pdf, 1,21 Mb)