Ministero dei beni e delle attivita' culturali e del turismo-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Rete degli archivi 'per non dimenticare'

 
cerca nel portale
 

Istituto per la Storia della Resistenza e dell'Età contemporanea della Provincia di Forlì-Cesena

 
 

L'Istituto per la Storia della Resistenza e dell'Età contemporanea della Provincia di Forlì-Cesena, costituitosi l'8 ottobre 1971 per iniziativa di rappresentanti dell'Amministrazione Provinciale ed ex appartenenti al Comitato di Liberazione Nazionale fa parte della rete degli oltre 60 istituti storici diffusi sul territorio italiano coordinati dall'Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia. Annovera tra i suoi soci istituzionali, l'Amministrazione provinciale, 29 Comuni e l’Università di Bologna. Gli ambiti di intervento dell'Istituto sono principalmente quattro: la conservazione e la raccolta di fondi archivistici; la ricerca sui temi della Resistenza, del fascismo e, più in generale, sulla storia contemporanea; la didattica e la valorizzazione dei luoghi della memoria. L’Archivio dell'Istituto, uno dei più consistenti della provincia per quanto riguarda il Novecento, ha ottenuto nel 2014 la Dichiarazione d'interesse culturale da parte del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo. La biblioteca, specializzata in storia contemporanea, oltre ad aggiornare costantemente le proprie raccolte (circa 18.000 volumi), interamente catalogate nella rete del Servizio Bibliotecario Nazionale, svolge regolarmente il servizio di prestito.
L'Istituto ha due sedi: a Forlì presso Casa Saffi (in via Albicini 25) e a Cesena in via Aldini 50.
Info: tel. 0543 28999 – e-mail istorecofo@gmail.com

 

Link Partner