Ministero dei beni e delle attivita' culturali e del turismo-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Rete degli archivi 'per non dimenticare'

 
cerca nel portale
 

Amnesty International

 
 

Amnesty International è un'organizzazione non governativa indipendente che si riconosce nei principi della solidarietà internazionale e ha come obbiettivo la difesa dei diritti umani. È stata fondata dall'avvocato inglese Peter Benenson nel 1961 e ha soci e sostenitori in 150 paesi nel mondo.

La sezione italiana nasce ufficialmente nel 1975, anche se alcuni gruppi, spontaneamente costituiti, avevano cominciato a riunirsi già dai primi anni Sessanta del Novecento. Alla fine degli anni Settanta la sezione stabilisce la sua sede nazionale a Roma e si organizza in circoscrizioni regionali.

Dal 1985 Amnesty si interessa anche di rifugiati politici; dal 1991 è impegnata nella promozione di tutti i diritti sanciti dalla Dichiarazione universale dei diritti umani; combatte gli abusi commessi dai gruppi armati di opposizione e ha incluso tra i prigionieri di coscienza le persone imprigionate a causa del proprio orientamento sessuale. Nel 1999 ha ampliato la propria sfera di azione promuovendo studi sulla relazione tra stato dell'economia e rispetto dei diritti umani.

 

Link Partner