Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Rete degli archivi 'per non dimenticare'

 
cerca nel portale
 

Centro di documentazione di storia locale di Marghera

 
 

Il Centro di documentazione è nato nel 2006 all'interno della Biblioteca della municipalità di Marghera per raccogliere, conservare e rendere disponibili documenti, pubblicazioni e testimonianze legati alla storia di Porto Marghera: da un lato la storia dei lavoratori e delle lavoratrici, dall'altro quella del quartiere urbano. L'idea nasce dalla constatazione, condivisa da diversi soggetti pubblici e privati, che in ogni fase di grandi mutamenti sociali, produttivi e urbanistici l'azione per uno sviluppo futuro non può prescindere dalla conservazione e valorizzazione della memoria, che è anche memoria di singoli. Per questo si è avviato un percorso di collaborazione tra amministrazione e cittadini teso ad evitare la dispersione di documentazione d'interesse per la storia locale – archivi di persone fisiche o giuridiche, filmati, fotografie, cartoline – raccogliendola presso un unico centro e soprattutto rendendola patrimonio comune.
Il Centro infatti non si propone solo come luogo in cui si raccolgono materiali sulla storia locale: è qui che, compatibilmente con le risorse disponibili, si approntano progetti per rendere fruibili i materiali, quelli depositati e quelli conservati altrove, attraverso la redazione di idonei strumenti di ricerca, e si acquisiscono immagini in formato digitale per la loro pubblicazione sul web, allargando così il bacino di utenza.

 

Link Partner