Ministero dei beni e delle attivita' culturali e del turismo-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Rete degli archivi 'per non dimenticare'

 
cerca nel portale
 

Un blog: La Memoria delle stragi in Toscana

 
 
 

L'Istituto storico della Resistenza e dell'età contemporanea in provincia di Pistoia ha partecipato al bando per sostenere la realizzazione di progetti di educazione alla legalità, da attuarsi nel corso dell'anno scolastico 2014/2015. Lo stesso prevedeva la stesura di attività sui temi del consumo responsabile, dell'antimafia e della memoria.
Tra i tre previsti dal bando, l'Istituto ha scelto di presentare un progetto intitolato Le tenebre della Repubblica. Le stragi del treno Italicus, del rapido "904" e di Via dei Georgofili raccontate dai ragazzi. In particolare gli studenti e le studentesse delle scuole aderenti avevano il compito di predisporre un blog dedicato agli eventi precedentemente citati.
La realizzazione del blog è stata preceduta da due momenti formativi (il primo dedicato ai docenti e il secondo agli studenti), nel corso dei quali Cinzia Venturoli (Università di Bologna) e Ilaria Moroni (responsabile del Centro Archivio Flamigni) hanno illustrato ai partecipanti il contesto storico in cui si sono verificati gli avvenimenti tra l'agosto 1974 e il maggio 1993. Successivamente, sono state raccontate le stragi e il loro iter giudiziario.
Non appena terminato questo percorso formativo, i ragazzi e le ragazze delle scuole partecipanti hanno iniziato a lavorare al blog, il quale contiene notizie storiche sugli eventi in oggetto, le testimonianze dei parenti delle vittime, documentazione fotografica e filmata ed infine il collegamento ai link più importanti sull'argomento.
Prezioso è stato il contributo delle associazioni dei parenti delle vittime, che hanno messo a disposizione non soltanto materiale utile alla costruzione del blog ma hanno fornito le loro testimonianze su come hanno vissuto quel giorno e i giorni successivi alle stragi, su come è cambiata la loro esistenza da quel momento in poi.
Importante si è rivelato anche l'apporto di Martino Lombezzi, regista e autore del documentario dedicato alla strage del treno rapido "904", che ha raccontato agli studenti dell'Istituto Tecnico "Marchi" il percorso di realizzazione del reportage e ha dato informazioni  preziose ed utili per la costruzione del blog.
Si ringraziano i docenti e gli studenti dei seguenti Istituti: Barone De’ Franceschi (Pistoia), Sismondi – Pacinotti (Pescia) e Marchi (Pescia), che hanno partecipato al progetto, le associazioni dei familiari delle vittime e il Centro di documentazione Archivio Flamigni