Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Rete degli archivi 'per non dimenticare'

 
cerca nel portale
 

Omicidio di Gaspare Erzen, 20 ottobre 1962

Gaspare Erzen fu vittima, il 20 ottobre 1962, di un attentato dinamitardo, attribuito a terroristi sudtirolesi, verificatosi al deposito bagagli della stazione di Verona Porta Nuova. L'attentato causò anche il ferimento di diciannove persone.