Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Rete degli archivi 'per non dimenticare'

 
cerca nel portale
 

Omicidio di Carmine De Rosa, 4 gennaio 1978

Carmine De Rosa, capo dei servizi di sicurezza della Fiat di Cassino (FR), fu ucciso il 4 gennaio 1978 a Piedimonte S. Germano (FR) in un agguato terroristico mentre, al volante della sua automobile, si stava recando al lavoro. L'attentato fu rivendicato dal gruppo Operai armati per il comunismo. I processi accerteranno che il fatto era stato organizzato e compiuto da esponenti della sinistra eversiva. Uno di essi verrà arrestato in Francia assieme a militanti delle Brigate rosse.